HomeMappa del SitoContattiPress Area
logoIstitutoPascale
trasparenza150pxIstitutoPascaleServizi al cittadinoRicerca ScientificaFormazione e Didattica

Dipartimento della Ricerca >> Struttura Complessa Sperimentazioni Cliniche

Nel suo complesso, l’attività della Struttura Complessa Sperimentazioni Cliniche si esplica nel progettare, coordinare e condurre sperimentazioni cliniche sia monocentriche, coerentemente con le linee programmatiche istituzionali, che multicentriche, in accordo con le strategie scientifiche dei gruppi cooperativi che afferiscono all’Unità. Tra questi ultimi, si ricordano il gruppo cooperativo dedicato ai tumori polmonari, il gruppo CLIP (Cancer of the Liver Italian Program), il gruppo MITO (Multicenter Italian Trials in Ovarian cancer) e il gruppo GIP:

  • il gruppo cooperativo multicentrico dedicato alla conduzione di studi sui tumori polmonari ha prodotto importanti studi randomizzati come ELVIS (Journal of the National Cancer Institute 1999), MILES (Journal of the National Cancer Institute 2003), GEMVIN-3 (Journal of Clinical Oncology 2003), DISTAL (British Journal of Cancer 2004), GECO (Lancet Oncology 2007), TORCH (i cui risultati finali sono stati presentati al meeting 2010 dell’American Society of Clinical Oncology e verranno sottomessi per la pubblicazione a breve);
  • il gruppo CLIP ha prodotto negli anni scorsi un importante studio randomizzato (studio CLIP-01, Lancet 1998) e uno score prognostico per i pazienti con carcinoma epatocellulare tra i più utilizzati a livello mondiale (CLIP score, Hepatology 1998 e Hepatology 2000);
  • il gruppo MITO,  dedicato alla conduzione di studi sui tumori ginecologici e sul carcinoma dell’ovaio in particolare, ha prodotto importanti studi randomizzati, come lo studio MITO-1 (Journal of Clinical Oncol ogy 2004) e MITO-2 (i cui risultati finali sono stati presentati al meeting 2010 dell’American Society of Clinical Oncology e verranno sottomessi per la pubblicazione a breve);
  • il gruppo GIP (Gruppo Italiano Pancreas) ha realizzato, grazie alla partecipazione di 3 importanti gruppi cooperativi italiani (GOIM, GISCAD, GOIRC) un importante studio randomizzato di fase III per i pazienti con carcinoma del pancreas avanzato (studio GIP-1, Journal  of Clinical Oncology 2010).

Tra gli studi in corso, l’Unità è responsabile della conduzione di varie sperimentazioni dedicate al carcinoma della mammella, al carcinoma polmonare non a piccole cellule, al microcitoma polmonare, al carcinoma dell’ovaio, al carcinoma della cervice uterina, all’epatocarcinoma, al carcinoma della prostata, al carcinoma del colon-retto, alla terapia del dolore. In particolare, il lavoro e la progettualità sul carcinoma della mammella vedono diverse sperimentazioni in corso, tra le quali lo studio Hoboe e lo studio FATA-GIM3, dedicati alla terapia adiuvante endocrina. 

 

Staff
 
Dirigenti Dirigente Medico - Dr Massimo Di Maio - 0815903383
Dirigente Medico - Dr.ssa Maria Carmela Piccirillo - 081590361
Dirigente Biologo - Dr Mario Iaccarino - 0815903610
 
Collaboratori Dr Gennaro Daniele - Medico - 0815903448
Dr.ssa Pasqualina Giordano - Medico - 0815903383
Dr.ssa Antonia Del Giudice - Farmacista - 0815903619
Dr Gaetano Buonfanti - Biologo - 0815903619
Dr Alfonso Savio - Responsabile Sistema Informatico - 0815903522
 
Sig.ra Jane Bryce - Infermiere di Ricerca - 0815903448
Sig.ra Giuliana Canzanella - Data Manager - 0815903657
Sig.ra Federika Crudele - Data Manager - 0815903659
Sig.ra Manuela Florio - Data Manager - 0815903658
Sig. Giovanni De Matteis - Segretario - 0815903571
   


 

 

 

 

 

 

 

 
Riferimenti
   
Responsabile Dr Francesco Perrone - f.perrone@istitutotumori.na.it
Segreteria Dr.ssa Fiorella Romano
Coordinatore Infermieristico  
 
Modalità di Accesso
   
Informazioni Segreteria tel. 0815903522 - fax. 0817702938
Ubicazione 2° piano palazzina della Ricerca
   
 
Istituto Nazionale Tumori IRCCS "Fondazione G. Pascale" via Mariano Semmola - 80131 Napoli